I nostri prodotti sono il frutto di processi controllati e dettati dai più elevati standard qualitativi.

Dallo stabilimento Opas di Carpi escono i prodotti Eat Pink, selezionando e macellando la carne di suini da oltre 70 allevamenti che rispettano ogni singola regola del benessere animale e con una dimensione aziendale media di 30mila suini e 70 ettari coltivati. L’alimentazione dei suini dei soci è uniformata a secco secondo il disciplinare Dop: i nostri suini si alimentano esclusivamente con mais, frumento, orzo e soia.

Tutti i prodotti Eat Pink beneficiano dell’esperienza di Opas che, con l’avvio della fase di macellazione nell’impianyo di Carpi, è leader in Italia nella produzione di cosce certificate per la Dop e per le certificazioni all’export.  Opas è specializzata inoltre nella vendita di prosciutti freschi e stagionati a marchio europeo di Denominazione d’origine protetta.

Lo stabilimento di macellazione e stoccaggio localizzato a Carpi ha una superficie totale di circa 92 mila metri quadrati di cui coperti circa 25 mila, una capacità di macellazione pari a 480 capi/ora, una capacità di stoccaggio a zero gradi di 780 tonnellate e a meno 18 gradi pari a 1.200 tonnellate.

In Italia Opas è l’azienda di macellazione suini che processa il maggior numero di capi (circa 24 mila suini alla settimana) e che gestisce il maggior numero di filiere, con volumi di produzione costantemente in crescita.

Lo stabilimento è stato acquisito da Filiera Sì (costituita al 51% da Opas e al 49% da Alcar Uno).

L’operazione di Opas a Carpi ha permesso di riportare in attivo lo stabilimento ex-Italcarni, ridando lavoro a più di 600 persone e facendo ripartire tutto l’indotto economico e sociale del territorio: un benefico per tutta la suinicoltura italiana ma anche per l’intera economia dell’area interessata e della Regione Emilia-Romagna.

Scopri di più su:
www.opas-coop.it